Facebook ha lanciato una nuova novità: Facebook Smart Home!

E’ il futuro delle nostre case: non saremo più i soli ad avere accesso non solo ad Internet, ma anche ai social media. Tantissime le aziende già attive in questo senso: tra queste Apple, Google e Amazon. Ma poche hanno a disposizione i dati di Facebook sugli utenti registrati però. E il nuovo brevetto di Zuckerberg prevede un sistema di gestione automatica delle attività della casa a partire dalle preferenze impostate dagli utenti su Facebook.

A sentire Facebook i sistemi di domotica attuali e tradizionali costringono gli utenti a ricordare un numero infinito di comandi e di impostare ogni singolo sistema manualmente. Facebook perciò propone di fare invece affidamento sulle preferenze salvate sul profilo personale di ogni utente. Teoricamente, un altoparlante potrebbe essere in grado in un futuro neanche troppo remoto di memorizzare impegni, appuntamenti e di notificare i promemoria di conseguenza.

Il nuovo sistema della Facebook Smart Home si basa sulla comunicazione su uno specifico range di frequenza, quindi non sul classico WiFi, ma un canale ad elevata velocità e corto raggio. Un termostato intelligente potrà invece regolare la temperatura di base dell’ambiente seguendo le preferenze dell’utente e al contesto ambientale. Inoltre Facebook ha annunciato anche la preparazione di applicazioni e API per i sistemi iOS e Android che siano in grado di interfacciarsi con i sistemi di dispositivi hardware autonomi e compatibili.

Seguici su facebook

Notizie da: consulenzasocialmedia.it

Lascia un commento